Risorse e strumenti per creare

Come aumentare la memoria dell’iPhone e dell’iPad

Sei in difficoltà perché hai bisogno di aumentare la memoria dell’iPhone e dell’iPad e non sai da che parte cominciare? In questo articolo dammi1idea ti fornirà una guida utilissima su come aumentare i GB del tuo iPhone o del tuo iPad. Quando si parla dell’iPhone, uno dei difetti che non riguarda solo la batteria è anche quello di non avere una memoria espandibile. Questo, però, non sempre è necessario visto che L’iPhone, però, ha diversi tagli riservati per i suoi dispositivi.

Come aumentare i GB dell’iPhone – Fonte:Pinterest

Quando arriva il fatidico messaggio “Archivio quasi pieno”, l’unica cosa da fare è liberare la memoria per recuperare spazio. Basta semplicemente eliminare i file inutili ed inutilizzati riguardo video, foto, immagini, documenti, app che hanno contenuti pesanti e che esauriscono lo spazio di archiviazione del tuo dispositivo iPhone o iPad, impedendoti inoltre di scaricare anche importanti aggiornamenti iOS.

Non si può espandere la memoria degli iPhone aggiungendo la memoria al suo interno con la microSD come si fa con ogni tipo di smartphone Android, ma in questa guida ti mostriamo i metodi possibili per riuscire ad aumentare la capacità di memoria del dispositivo.

Come aumentare la memoria interna di un iPhone e di un iPad

Prima di proseguire è importante capire quanto sia lo spazio della memoria nell’iPhone o sull’iPad. Per farlo, ti basta andare nel menu Impostazioni -> Generali -> Info e vedi quale è il dettaglio che riguarda la memoria usata da foto, musica, video e dalle app installate.

Come capire spazio disponibile su iPhone e iPad

Quindi, per aumentare la memoria, tra le tante varianti, c’è il cloud della Apple che si chiama iCloud, puoi avere 5GB gratis per i backup di musica, immagini e per la rubrica del tuo iPhone.

Non è difficile da usare, anche perché hai già accesso a questo spazio, basta controllare le impostazioni  nel percorso Impostazioni -> Account e password -> iCloud. Poi, attiva le voci della spunta per il backup, incluse le foto e ciò che è sul dispositivo.

iCloud

Successivamente considera di liberare la memoria nell’archivio del tuo dispositivo eliminando foto, video salvati, le numerose applicazioni e giochi, scaricati da Apple Store. Un consiglio: non salvare mai in automatico foto e video ricevuti su whatsapp nell’app Foto del tuo iPhone. Per impedire questo procedimento basta andare su WhatsApp ->Impostazioni ->Salva nel rullino foto e spostare la levetta da ON a OFF, per disattivare il salvataggio automatico di foto e video.

Fonte: Salvatore Aranzulla
Fonte: Salvatore Aranzulla

Le app che sicuramente occupano il maggior spazio disponibile sulla memoria del tuo dispositivo sono principalmente:

  • App installate e contenuti archiviati nell’app File e download di Safari 
  • Foto e video archiviati nell’app Foto e Fotocamera (es.app iMovie, iPhoto)
  • File multimediali: musica (con le canzoni scaricate da Spotify) , video, podcast, suonerie, illustrazioni e memo vocali
  • Giochi scaricabili dall’Apple Store
  • Mail ed i rispettivi allegati
  • Apple Books: libri e PDF nell’app Libri
  • Messaggi ed i relativi allegati
  • Facebook e Twitter (per gli aggiornamenti del software e delle cache)

Se desideri non perdere foto, video e musica scaricata ma troppo ingombrante, valuta di collegarti ad un PC con una chiavetta USB e scaricare i dati su iTunes, la famosa applicazione sviluppata da Apple per riprodurre e organizzare file multimediali grazie ai driver che contiene per far comunicare i PC Windows e l’iPhone.

Fare uso di una memoria esterna con iPhone e iPad

Come soluzione per memoria esterna, visto che non si può usare nessuna microSD, puoi sempre utilizzare le memorie esterne che sono compatibili con iPhone e iPad grazie al supporto Lightning. Sono dispositivi simili a chiavette USB. La differenza dalla chiavetta sta nel fatto che c’è una parte del dispositivo con una presa Lightning. Poi la colleghi al tuo iPhone o al tuo iPad come semplice chiavetta USB, così sposti i file più pesanti dai tuoi dispositivi alla memoria esterna.

Memorie esterne compatibili con iPhone-iPad

Su Amazon cliccando qui, potrai trovare tante offerte interessanti relative a memorie esterne compatibili con iPhone e iPad.

Ultimo aggiornamento il 13 Maggio 2022 13:09

Nessun commento

Lascia un commento